Questo sito utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza agli utenti.

Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo degli stessi. Per saperne di piu'

Approvo

CORSO DI PIANOFORTE PROPEDEUTICO

DOCENTI: AGNESE SANTILLI 

 

 

 

 

PRESENTAZIONE GENERALE DEL PROGRAMMA

 

Bambini dai 3 ai 4 anni


•Ascolto di brani appartenenti a generi diversi di breve durata (intorno ai 2 minuti).

•Respirazione ed educazione della voce; il "rispetto" delle corde vocali.

•Danza libera (da soli o in gruppo)

•Filastrocche e canzoni semplici (primo approccio alla scansione ritmica)

•Imparare a riconoscere la mano destra e quella sinistra

•Imparare a riconoscere e distinguere il suono delle note e la loro intonazione

•Ascolto di brani suonati al pianoforte dall'insegnante per un primo contatto indiretto con lo strumento.

•Imparare la posizione delle note sulla tastiera e arendere indipendente il movimento delle dita di entrambe le mani per un approccio diretto con lo strumento

 

Bambini dai 4 ai 5 anni

 

•Educazione all'attenzione e alla concentrazione mediante l'ascolto di brani di durata continuamente crescente.

•Imparare a capire la funzione del metronomo e quindi quella del tempo

•Durata delle note e delle pause

•Dettato melodico (imparare a riconoscere le note e le pause ascolttando)

 

Bambini dai 5 ai 6 anni

 

•Ascolto attento e responsabile di brani musicali

•Prima lettura delle note sul pentagramma

•Imparare il nome degli altri strumenti musicali e imparare a riconoscere il loro timbro

•Presentazione di alcuni importanti musicisti quali: Bach, Vivaldi, Beethoven, Mozart ecc.


IL PIANOFORTE

•Esercizi di rilassamento dei muscoli della spalla e del braccio

•La mano (autonomia e funzionalità)

•La giusta posizione della mano sulla tastiera

•Indipendenza delle dita, il bambino deve provare anche a cantare le note che suona

•Semplici melodie al pianoforte

CORSO DI PIANOFORTE PROPEDEUTICO

DOCENTI: ELENA GASPARDOLUCA DI RUBBA

 

PRESENTAZIONE GENERALE DEL PROGRAMMA

 

Bambini dai 3 ai 4 anni


•Ascolto di brani appartenenti a generi diversi di breve durata (intorno ai 2 minuti).

•Respirazione ed educazione della voce; il "rispetto" delle corde vocali.

•Danza libera (da soli o in gruppo)

•Filastrocche e canzoni semplici (primo approccio alla scansione ritmica)

•Imparare a riconoscere la mano destra e quella sinistra

•Imparare a riconoscere e distinguere il suono delle note e la loro intonazione

•Ascolto di brani suonati al pianoforte dall'insegnante per un primo contatto indiretto con lo strumento.

•Imparare la posizione delle note sulla tastiera e arendere indipendente il movimento delle dita di entrambe le mani per un approccio diretto con lo strumento

 

Bambini dai 4 ai 5 anni

 

•Educazione all'attenzione e alla concentrazione mediante l'ascolto di brani di durata continuamente crescente.

•Imparare a capire la funzione del metronomo e quindi quella del tempo

•Durata delle note e delle pause

•Dettato melodico (imparare a riconoscere le note e le pause ascolttando)

 

Bambini dai 5 ai 6 anni

 

•Ascolto attento e responsabile di brani musicali

•Prima lettura delle note sul pentagramma

•Imparare il nome degli altri strumenti musicali e imparare a riconoscere il loro timbro

•Presentazione di alcuni importanti musicisti quali: Bach, Vivaldi, Beethoven, Mozart ecc.


IL PIANOFORTE

•Esercizi di rilassamento dei muscoli della spalla e del braccio

•La mano (autonomia e funzionalità)

•La giusta posizione della mano sulla tastiera

•Indipendenza delle dita, il bambino deve provare anche a cantare le note che suona

•Semplici melodie al pianoforte